8.4 C
Verona
martedì 23 Aprile 2024
8.4 C
Verona
martedì 23 Aprile 2024

Difficili da pronunciare ma facili da leggere. 100% ufficio stampa per vocazione e forma mentis.

“I LOVE VINO ROCK”, A VINITALY AND THE CITY LA WINE GUITAR FIRMATA PAOLETTI

Pubblicato il

Svela la sua anima rock Vinitaly and the City, l’appuntamento più pop del panorama veronese che sabato 1° aprile con “I love Vino Rock” (ore 19-20.30, Piazza dei Signori – Loggia di Fra Giocondo) presenta al pubblico la wine guitar realizzata da Fabrizio Paoletti proprio per il fuori salone di Veronafiere (Verona, 31 marzo-3 aprile). In legno di botte di castagno come le “sorelle” create dal liutaio toscano e suonate da artisti del calibro di Bruce Springsteen, Roger Waters, Joe Perry e Johnny Depp, la chitarra di Vinitaly and the City troverà casa all’Hard Rock Cafe – Verona di Piazza Bra dove, durante l’evento, trasformerà in rockstar gli stessi wine lover, che potranno cimentarsi in una jam session ad alto contenuto enoico.

Classe 1973, Fabrizio Paoletti è liutaio e Master Builder delle chitarre suonate anche sui palchi internazionali di Bon Jovi, Keith Richards e Noel Gallagher. Con quella che oggi è diventata la Paoletti Guitars®, ha firmato in Italia gli arpeggi di Elisa, Laura Pausini e Maurizio Solieri. E proprio in collaborazione con il chitarrista di Vasco Rossi ha realizzato le prime wine guitar, ricavate dalle botti di Chianti della famiglia Paoletti. A dare il tocco – letteralmente – “di-vino”, il legno di castagno di 130-170 anni, capace di conferire agli strumenti un suono unico.

Vinitaly and the City è aperto con il seguente orario: venerdì 31 marzo 18:00-23:00 (inaugurazione ore 18.00), sabato 1° aprile 15:00-23:00, domenica 2 aprile 15:00-23:00, lunedì 3 aprile 18:00-23:00. Fino al 30 marzo è possibile acquistare il biglietto (1 calice, 4 token degustazioni, 1 token esperienza e accesso alle lounge dell’evento) in prevendita online al costo di €16,50; in sede di evento (dal 31/03 al 03/04) è possibile acquistare il biglietto sia in cassa (desk in Piazza dei Signori) che online al costo di €20.

Info, programma in continuo aggiornamento e shop su www.vinitalyandthecity.com

Vinitaly and the City è organizzato da Veronafiere in collaborazione con Comune di Verona, Provincia di Verona e Fondazione Cariverona.

━ Ti potrebbe interessare

VINITALY, CAMBRIA (CONSORZIO ETNA): SI CHIUDE EDIZIONE DI ALTO PROFILO PER BUSINESS

“Si chiude un Vinitaly di alto profilo per l’Etna Doc sia sotto l’aspetto quantitativo che qualitativo di buyer italiani ed esteri. Siamo molto soddisfatti”....

VINO, BINDOCCI (CONSORZIO BRUNELLO): VINITALY AD ALTEZZA ASPETTATIVE

“Chiudiamo un Vinitaly all’altezza delle nostre aspettative: abbiamo riscontrato un’ottima presenza di operatori altamente profilati provenienti da tutto il mondo”. È questo il commento...

VINO (UIV): UN MILIONE DI NUOVI CONSUMATORI ITALIANI INTERESSATI A DEALCOLATI. MA NON SI POSSONO PRODURRE

NEGLI USA I “NOLO” VALGONO GIÀ 1 MILIARDO DI DOLLARI CASTELLETTI: DA UNA PARTE SI PARLA DI ESPIANTI, DALL’ALTRA SI DEPRIME UN MERCATO POTENZIALE “In Italia...

VINO, VINITALY: SENZA IL VINO L’ITALIA PERDE L’1,1% DI PIL E UN CONTRIBUTO ANNUO AL PAESE DI 45,2 MLD DI EURO

IL PROGETTO DELL’OSSERVATORIO UIV-VINITALY Togliere il vino al Belpaese equivarrebbe, in termini di Pil, a cancellare quasi tutto lo sport italiano, compreso il calcio. Lo...

BAROLO, ETNA, MONTALCINO: 3 TERRITORI SIMBOLO DELLA TRAZIONE ENOLOGICA ITALIANA

IL CONTRIBUTO SUI TERRITORI VALE FINO A 10 VOLTE IL VALORE DELLA BOTTIGLIA Le pendici di un vulcano, un borgo medievale e le più note colline...
spot_img