8.4 C
Verona
martedì 23 Aprile 2024
8.4 C
Verona
martedì 23 Aprile 2024

Difficili da pronunciare ma facili da leggere. 100% ufficio stampa per vocazione e forma mentis.

HOBBY FARMING, FIERA DI VITA IN CAMPAGNA: A MONTICHIARI (BS) IL BUTTERFLY EFFECT SULLA PASSIONE VERDE

Pubblicato il

DAL 17 AL 19 MARZO PIÙ DI 150 ESPOSITORI E 130 CORSI PRATICI GRATUITI PER COLTIVARE UN UNIVERSO GREEN

(Montichiari – BS, 10 marzo 2023). Imparare a estrarre oli essenziali, a preparare un compost e a individuare le specie di gerani più resistenti, ma anche gestire un giardino a bassa richiesta di risorse, “buono da mangiare”, o bio-intensivo. E ancora il battesimo della sella a cavallo di un asino, l’allevamento delle farfalle e la pet care degli animali anziani. Con l’arrivo della primavera si risveglia l’intero microcosmo green della Fiera di Vita in Campagna, la manifestazione dedicata ad agricoltori e allevatori per passione di ogni età, in programma i prossimi 17, 18 e 19 marzo al Centro Fiera del Garda di Montichiari (BS). Sono oltre 150 gli espositori che accoglieranno gli appassionati di tutta Italia per una decima edizione fitta di appuntamenti, con 130 corsi pratici gratuiti, una mostra fotografica e stand espositivi con tutte le ultime proposte per l’orto, il giardino e i piccoli allevamenti, con qualche curiosità.

Novità 2023, la Fiera di Vita in Campagna apre le porte al mondo delle farfalle con una voliera walk-in di 6×4 metri dove sarà possibile camminare nello sfarfallio di migliaia di esemplari da tutti i continenti, anteprima della Casa delle Farfalle che si trasferirà, nei prossimi mesi, presso il garden Centro Verde di Caravaggio (Bergamo). Sotto i riflettori in una nursery-incubatrice l’intero ciclo di vita da crisalidi e bozzoli ai voli nuziali, in una sorta di reality show nella bellezza e delicatezza della natura. E proprio le meraviglie della contemplazione naturalistica saranno oggetto di una mostra fotografica curata dal campione mondiale di fotografia naturalistica, Maurizio Bonora, che ha selezionato 10 tra i 500 scatti inviati dagli appassionati di Vita in Campagna nel contest lanciato dalla rivista specializzata veronese lo scorso novembre.

Con un salto nella vita di tutti i giorni, non mancano gli appuntamenti legati all’attualità. Tra i temi più caldi dell’offerta formativa spalmata sulle tre giornate della rassegna la sostenibilità, anche in duplice chiave green ed economica, con approfondimenti su rinnovabili, risparmio energetico e tecniche di coltivazione mirate. Anche il connubio autoproduzione-cucina si ritaglia uno spazio con, tra gli altri, i corsi dedicati a orti in vaso e ‘Un giardino bello, buono da mangiare e utile per api, insetti e fauna selvatica’, ma anche ai gerani commestibili per la preparazione di tisane e dolci. La progettazione e la potatura di frutteti e vigneti vedono in palinsesto diversi interventi di esperti del settore, partendo dal modo migliore per preparare il terreno e dalla coltivazione più efficace fino ad arrivare al mantenimento in salute dei filari e alle modalità di raccolta. Non manca inoltre la sezione dedicata agli animali, come il focus sulle novità dell’allevamento circolare e sulla salvaguardia degli alveari, sull’alimentazione più idonea per galline e anatre e sul ruolo nella vita di campagna dell’asino, protagonista anche del “battesimo della sella” dedicato ai bambini. Animali da compagnia e Pet-therapy come cura e ricetta di benessere sono al centro di approfondimenti in tutte le giornate dell’edizione, con focus mirati alla crescita e all’accoglienza in famiglia di animali domestici, preziosi anche per la salute dell’uomo.

Punto di ristoro con le eccellenze agroalimentari made in Italy, il Salone di Origine ospiterà produttori da tutto lo Stivale ma anche enti pubblici ed istituzioni nel campo della sperimentazione, conservazione e valorizzazione del patrimonio legato alla ruralità e all’ospitalità turistica itinerante. In vetrina, oltre ai prodotti da degustare, delle proposte editoriali (distribuite gratuitamente) pensate per far conoscere modalità e possibilità concrete di tutela della biodiversità, in una sinergia positiva fra istituzioni e privati cittadini, agricoltori ed imprenditori del turismo esperienziale.

La Fiera di Vita in Campagna è la manifestazione di riferimento per gli hobby farmer, un mondo che in Italia conta 1,2 milioni di appassionati e curiosi. Questa fiera-mercato con cadenza annuale, la più importante a livello nazionale e unica per come si integra con l’offerta formativa, attraversa tutti gli ambiti dell’agricoltura per passione, dal giardino all’orto, per passare all’allevamento circolare e alla gestione delle energie rinnovabili, e si impone come salotto di confronto per tutti gli appassionati del settore, arricchito dall’esperienza formativa e tecnica di più di 20 esperti della redazione dell’omonima rivista. La fiera, oltre alla scaletta di eventi gratuiti (previo acquisto del ticket d’ingresso) previsti dal venerdì alla domenica, dà la possibilità di fare acquisti direttamente presso gli stand.

━ Ti potrebbe interessare

VINITALY, CAMBRIA (CONSORZIO ETNA): SI CHIUDE EDIZIONE DI ALTO PROFILO PER BUSINESS

“Si chiude un Vinitaly di alto profilo per l’Etna Doc sia sotto l’aspetto quantitativo che qualitativo di buyer italiani ed esteri. Siamo molto soddisfatti”....

VINO, BINDOCCI (CONSORZIO BRUNELLO): VINITALY AD ALTEZZA ASPETTATIVE

“Chiudiamo un Vinitaly all’altezza delle nostre aspettative: abbiamo riscontrato un’ottima presenza di operatori altamente profilati provenienti da tutto il mondo”. È questo il commento...

VINO (UIV): UN MILIONE DI NUOVI CONSUMATORI ITALIANI INTERESSATI A DEALCOLATI. MA NON SI POSSONO PRODURRE

NEGLI USA I “NOLO” VALGONO GIÀ 1 MILIARDO DI DOLLARI CASTELLETTI: DA UNA PARTE SI PARLA DI ESPIANTI, DALL’ALTRA SI DEPRIME UN MERCATO POTENZIALE “In Italia...

VINO, VINITALY: SENZA IL VINO L’ITALIA PERDE L’1,1% DI PIL E UN CONTRIBUTO ANNUO AL PAESE DI 45,2 MLD DI EURO

IL PROGETTO DELL’OSSERVATORIO UIV-VINITALY Togliere il vino al Belpaese equivarrebbe, in termini di Pil, a cancellare quasi tutto lo sport italiano, compreso il calcio. Lo...

BAROLO, ETNA, MONTALCINO: 3 TERRITORI SIMBOLO DELLA TRAZIONE ENOLOGICA ITALIANA

IL CONTRIBUTO SUI TERRITORI VALE FINO A 10 VOLTE IL VALORE DELLA BOTTIGLIA Le pendici di un vulcano, un borgo medievale e le più note colline...
spot_img