24.1 C
Verona
sabato 18 Maggio 2024
24.1 C
Verona
sabato 18 Maggio 2024

Difficili da pronunciare ma facili da leggere. 100% ufficio stampa per vocazione e forma mentis.

VINO, BINDOCCI (CONSORZIO BRUNELLO): VINITALY AD ALTEZZA ASPETTATIVE

Pubblicato il

“Chiudiamo un Vinitaly all’altezza delle nostre aspettative: abbiamo riscontrato un’ottima presenza di operatori altamente profilati provenienti da tutto il mondo”. È questo il commento rilasciato oggi dal presidente del Consorzio del vino Brunello di Montalcino Fabrizio Bindocci, nel corso dell’ultima giornata del 56° Salone internazionale dei vini e distillati.

Alla principale manifestazione enologica mondiale dedicata al vino italiano hanno partecipato – nella collettiva di oltre 800mq ospitata dal Consorzio – 110 cantine di cui 63 con stand. In visita tra i banchi del principe dei rossi toscani, in occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio. Il Brunello è stato poi al centro della ricerca “Se tu togli il vino all’Italia. Un tuffo nel bicchiere mezzo vuoto” realizzata e presentata dall’Osservatorio Uiv – Vinitaly e Prometeia dove è intervenuto, tra gli altri, il ministro dell’Agricoltura e Sovranità alimentare Francesco Lollobrigida. L’indagine ha analizzato l’’impatto in termini socioeconomici di una possibile scomparsa del vino dal Belpaese anche attraverso i focus su tre case history dell’economia rurale a trazione enologica, tra cui la stessa Montalcino.

Immagine in allegato (da sinistra): Andrea Machetti, direttore Consorzio del vino Brunello di Montalcino; Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio; Fabrizio Bindocci, presidente Consorzio del vino Brunello di Montalcino.

━ Ti potrebbe interessare

SOSTENIBILITÀ, DECARBONIZZAZIONE: IL GRUPPO CREALIS PRESENTA GLI OBIETTIVI DI RIDUZIONE ENTRO IL 2030

Crealis accelera sulla strada della transizione ecologica e, dopo aver attestato le emissioni totali di carbonio del Gruppo a 136.7 kt CO2e (dati 2022),...

VINO (OSSERVATORIO UIV): NEL 2023 SU I CALICI PER 30 MILIONI ITALIANI, CALA IL CONSUMO QUOTIDIANO MA NON LA PLATEA

PROSEGUE LA RIVOLUZIONE DEI MODELLI DI CONSUMO: PIÙ SALTUARI (AL 60%), PIÙ DONNE, MAGGIOR CONSAPEVOLEZZA. AUMENTANO I “TRADIMENTI” CON ALTRE BEVANDE LE ELABORAZIONI UIV SU...

VINO, INCONTRO UIV-EUROCANDIDATI: PROMOZIONE, SOSTENIBILITÀ E COMPETITIVITÀ CAPISALDI DEL PROSSIMO MANDATO UE

FRESCOBALDI: RICONOSCERE CULTURA DEL VINO PATRIMONIO IDENTITARIO EUROPEO Preservare e semplificare la misura “Promozione” del Piano nazionale di sostegno all’interno della riforma Pac; rafforzare i...

VINO (OSS. UIV): LA MOVIDA DELLA TERZA ETÀ. GLI OVER 65 GUIDANO LA CRESCITA DEGLI APERITIVI

PER IL RITO MADE IN ITALY, I BOOMER IN 15 ANNI CRESCONO DEL 112%, IL TRIPLO DELLA MEDIA. LE DONNE OVER 65 A +165%  Fine...

VINO, CONSORZIO ASTI DOCG: STEFANO RICAGNO NUOVO PRESIDENTE

Stefano Ricagno è il nuovo presidente del Consorzio Asti Docg. Nominato ieri dal consiglio di amministrazione dell’ente consortile, Ricagno raccoglie il testimone da Lorenzo...
spot_img