7.1 C
Verona
martedì 23 Aprile 2024
7.1 C
Verona
martedì 23 Aprile 2024

Difficili da pronunciare ma facili da leggere. 100% ufficio stampa per vocazione e forma mentis.

MERCATO AUTO AGOSTO: +15,8%

Pubblicato il

PAVAN BERNACCHI: “MENTRE IL CANALE PRIVATI CONTINUA A STAGNARE (+0,4%) IL MERCATO CRESCE SOPRATTUTTO GRAZIE ALLE KILOMETRIZERO. INFATTI NEI PRIMI 8 MESI DELL’ANNO SI SONO GIA’ IMMATRICOLATE TUTTE LE KILOMETRIZERO DELL’INTERO 2016”.

Secondo i dati diffusi oggi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il mese di agosto si è chiuso con 83.363 immatricolazioni di autovetture nuove, segnando un +15,8% rispetto allo stesso mese del 2016.
Commenta Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, l’associazione che rappresenta i concessionari di tutti i brand commercializzati in Italia: “Secondo le elaborazioni di DATAFORCE, oltre la metà delle auto di agosto sono state immatricolate negli ultimi tre giorni. Mentre le kilometrizero e le ‘demo’ targate dalle case auto e dai concessionari nei primi 8 mesi sono pari all’intero 2016: quasi 220.000 unità. In un mese di agosto positivo per il mercato dell’auto nel suo complesso, si conferma quindi il massiccio ricorso alle kilometrizero. Il mercato c’è, si respira aria di ottimismo, però i dati presentano una situazione non fedele alla realtà. Con buona pace di certi ‘analisti’, o presunti tali, che non hanno colto che quest’anno il ricorso alle kilometrizero è aumentato quasi del +50%”.
L’Osservatorio Federauto, che monitora l’attività delle concessionarie e l’andamento delle immatricolazioni nel mese, conferma la modestissima crescita dei privati con +0,4%; l’esplosione delle immatricolazioni a società – tra le quali ci sono le kilometrizero – con +52,1% e la forte crescita del noleggio con +40,8%.
Conclude Pavan Bernacchi: “Proiettando i dati dei primi 8 mesi sull’intero 2017, la quota delle kilometrizero e delle demo dovrebbe attestarsi al 31 dicembre a oltre le 324.000 unità, pari a una quota del 14,8% del totale delle immatricolazioni auto e veicoli commerciali leggeri”.

━ Ti potrebbe interessare

VINITALY, CAMBRIA (CONSORZIO ETNA): SI CHIUDE EDIZIONE DI ALTO PROFILO PER BUSINESS

“Si chiude un Vinitaly di alto profilo per l’Etna Doc sia sotto l’aspetto quantitativo che qualitativo di buyer italiani ed esteri. Siamo molto soddisfatti”....

VINO, BINDOCCI (CONSORZIO BRUNELLO): VINITALY AD ALTEZZA ASPETTATIVE

“Chiudiamo un Vinitaly all’altezza delle nostre aspettative: abbiamo riscontrato un’ottima presenza di operatori altamente profilati provenienti da tutto il mondo”. È questo il commento...

VINO (UIV): UN MILIONE DI NUOVI CONSUMATORI ITALIANI INTERESSATI A DEALCOLATI. MA NON SI POSSONO PRODURRE

NEGLI USA I “NOLO” VALGONO GIÀ 1 MILIARDO DI DOLLARI CASTELLETTI: DA UNA PARTE SI PARLA DI ESPIANTI, DALL’ALTRA SI DEPRIME UN MERCATO POTENZIALE “In Italia...

VINO, VINITALY: SENZA IL VINO L’ITALIA PERDE L’1,1% DI PIL E UN CONTRIBUTO ANNUO AL PAESE DI 45,2 MLD DI EURO

IL PROGETTO DELL’OSSERVATORIO UIV-VINITALY Togliere il vino al Belpaese equivarrebbe, in termini di Pil, a cancellare quasi tutto lo sport italiano, compreso il calcio. Lo...

BAROLO, ETNA, MONTALCINO: 3 TERRITORI SIMBOLO DELLA TRAZIONE ENOLOGICA ITALIANA

IL CONTRIBUTO SUI TERRITORI VALE FINO A 10 VOLTE IL VALORE DELLA BOTTIGLIA Le pendici di un vulcano, un borgo medievale e le più note colline...
spot_img