test
27.1 C
Verona
sabato 22 Giugno 2024
27.1 C
Verona
sabato 22 Giugno 2024

Difficili da pronunciare ma facili da leggere. 100% ufficio stampa per vocazione e forma mentis.

IL VINO DELLE MARCHE DEBUTTA A WINE PARIS & VINEXPO PARIS DAL 12 AL 14 FEBBRAIO

Pubblicato il

PARIGI PRIMA TAPPA DEL TOUR DI PROMOZIONE IMT, POI PROWEIN (10-12 MARZO) E VINITALY (14-17 APRILE)

Si prepara al debutto nella Ville Lumiére il vino delle Marche che per la prima volta sarà a Wine Paris & Vinexpo Paris, la rassegna francese dedicata all’industria enologica internazionale in programma dal 12 al 14 febbraio. Tra le 16 aziende coordinate dalla Regione Marche presenti in fiera in collettiva (Hall 5.1- stand C087), 12 sono cantine socie dell’Istituto marchigiano di tutela vini, che da solo rappresenta circa il 70% dell’export e poco meno della metà dell’intero vigneto regionale. A capitanare la squadra delle denominazioni di Imt, il Verdicchio dei Castelli di Jesi affiancato in formazione dal Verdicchio di Matelica, dalla Lacrima di Morro d’Alba oltre ai Colli Pesaresi e il Rosso Conero. A Parigi – per tutta la durata della manifestazione – in calendario degustazioni e incontri b2b per un evento che attende 40mila operatori e oltre 4mila espositori provenienti da tutto il mondo.

Si tratta della prima tappa fieristica della staffetta di promozione targata Imt che farà scalo al ProWein di Düsseldorf (10-12 marzo) per poi approdare a Verona in occasione di Vinitaly (14-17 aprile).

Con oltre 500 aziende associate per 16 denominazioni di origine – di cui 4 Docg – l’area di riferimento dell’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) si estende su un vigneto di oltre 7.500 ettari tra le province di Ancona, Macerata e Pesaro-Urbino. Le Marche sono tra i principali hub sostenibili in Italia, con un’incidenza biologica sul vigneto che ha raggiunto nel 2022 il 38% delle superfici, pari a 6.866 ettari (fonte: elaborazioni Osservatorio Uiv su base Sinab-Agea) su un totale vitato di 18.000 ettari (dato Regione Marche), seconde nel Belpaese solo alla Sicilia e doppiando di fatto anche la media italiana.

Elenco aziende Imt nella collettiva a Wine Paris & Vinexpo Paris: Tenuta di Tavignano, Umani Ronchi, Cantina Sparapani, Santa Barbara, Cantina Conti di Buscareto, Vignamato, Terre Cortesi Moncaro, Togni, Cantina Sociale di Matelica e Cerreto d’Esi, Filodivino, Marotti Campi, Fattoria Mancini.

━ Ti potrebbe interessare

VINO (CONSIGLIO UIV): NO A ESPIANTI “MASCHERATI”, A BRUXELLES SERVE VISIONE STRATEGICA

DA SETTEMBRE GRUPPO DI ALTO LIVELLO IN COMMISSIONE UE PER NUOVA OCM VINO Sui tavoli di Bruxelles si chiama Ristrutturazione differita, ma si legge espianti....

VINO (CONS. BRUNELLO): A RED MONTALCINO IL ROSSO COMPIE 40 ANNI E FESTEGGIA CON VIA LIBERA AUMENTO SUPERFICIE VIGNETO E RADDOPPIO PRODUZIONE

L’EVENTO VENERDÌ 21 GIUGNO IN FORTEZZA Via libera all’aumento del vigneto Rosso di Montalcino. Lo ha deliberato la Regione Toscana che ratifica formalmente l’ampliamento della...

VINO, OSS. UIV: EXPORT ITALIA, TRIMESTRE POSITIVO NONOSTANTE LO STOP DI MARZO

I luccicanti primi due mesi lasciano il posto a segnali negativi molto forti sui principali Paesi clienti. Alla fine il cumulato segna ancora più...

VINO (CONS. BRUNELLO): IL 21 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DI RED MONTALCINO

IN FORTEZZA SI FESTEGGIANO I PRIMI QUARANT’ANNI DELLA DENOMINAZIONE  Si declina in chiave pop l’estate del Consorzio del vino Brunello di Montalcino che venerdì...

VITICOLTURA, OSS. UIV: EXPORT MACCHINE AGRICOLE OLTRE IL MILIARDO DI EURO (+19%), CIRCA LA METÀ PER SETTORE VINO

CASTELLETTI (UIV): A ENOVITIS IN CAMPO L’ESIBIZIONE LIVE DEL “FATTORE INNOVAZIONE” DEL COMPARTO Nel 2023 le vendite all’estero di macchine per l’agricoltura made in Italy...
spot_img