Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Comunicati stampa (523)

AGRICOLTURA E VINO RESTINO FUORI DALLA LISTA DEI PRODOTTI USA DA SANZIONARE

“La sentenza ufficializzata ieri dal Wto in merito ai sussidi illegali Boeing da parte degli Stati Uniti rischia paradossalmente di rivelarsi in un boomerang per il vino made in Italy, se non si dovesse trovare una soluzione negoziata. Unione italiana vini confida perciò nel buon senso dell’Ue e dell’Italia nel ritenere opportuno attendere lo svolgimento delle elezioni americane e soprattutto chiede di mantenere agricoltura e vino fuori dalla lista dei prodotti statunitensi da sanzionare, attesa entro la fine di questo mese. Il pericolo di ritorsione americana su questi comparti - e quindi sui vini italiani - è allo stato dell’arte più che probabile”.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

FOCUS SUL CORRIERE VINICOLO

“L’indicazione ‘vino naturale’ in etichetta può suggerire l’idea di un vino di qualità più alta. C’è il rischio che l’uso del termine “naturale” induca il consumatore in errore”. È la sintesi di quanto riportato di recente nel parere della Dg Agri presso la Commissione Ue in merito al sempre più diffuso utilizzo in etichetta di una dicitura che rappresenta ancora un’area grigia nelle normative di Bruxelles. Lo rileva in un focus in uscita oggi, il settimanale di Unione italiana vini (Uiv), Il Corriere vinicolo.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

FUSIONE MULTIUTILITY VERONA E VICENZA SEGNALE INCORAGGIANTE PER FUTURO INDUSTRIALE

Il mercato premia Agsm Energia e Aim Energy collocandole ai primi posti nella classifica della qualità complessiva dei servizi di fornitura di energia elettrica e gas. A rilevarlo è l’ultimo numero di Altroconsumo (ottobre 2020, pag. 38) che riporta i risultati di un’indagine condotta su 21 tra le principali società con servizi su tutto il territorio nazionale, selezionate sulla base dei dati della relazione annuale dell’Autority di settore nel 2019, secondo i parametri dei prezzi ma anche della qualità complessiva e dei servizi offerti. Le due multiutility, che hanno dato via libera alla fusione dopo la ratifica di ieri dei rispettivi soci, risultano al secondo (Aim Energy) e al quarto (Agsm Energia) posto complessivo nel combinato dei servizi energia elettrica e gas.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

VENERDI’ 9 OTTOBRE LA SECONDA EDIZIONE DELL’EVENTO DELLA NUOVA GENERAZIONE DEL VINO ALLA MILANO WINE WEEK

Le sfide del presente e le prospettive del futuro dal punto di vista dei giovani imprenditori del mondo del vino; l’accelerazione al cambiamento in termini di comunicazione e marketing ma anche delle politiche aziendali su innovazione, sostenibilità fino al turismo e al retail. Questi i temi cardine del Wine Generation Forum, l’evento di networking organizzato da Agivi – Associazione dei giovani imprenditori vinicoli under 40 di Unione italiana vini – con Federico Gordini, fondatore e presidente della Milano Wine Week, in programma venerdì 9 ottobre (Milano, Palazzo Castiglioni, sala Orlando – centro congressi di Confcommercio in corso Venezia 47, dalle 10 alle 20:45). “Imparare dal cambiamento” è il focus della seconda edizione, che quest’anno si presenta con un format ibrido, fruibile non solo fisicamente ma anche in digitale. Un programma articolato che prevede casi studio, wine talk, confronti e la presentazione di alcune delle migliori start up vitivinicole del Belpaese. 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn