Domenica, 18 Agosto 2019

Comunicati stampa (404)

AL FORUM DI QUINTEGIA ANCHE IL VICEPREMIER MATTEO SALVINI

Dai dealer alle case auto, dai professionisti agli analisti, dalle start–up ai colossi del comparto, dalle aziende alla politica: corre su tutto il circuito dell’auto la 17^ edizione di Automotive Dealer Day, l’appuntamento di riferimento in Europa per gli operatori del settore, in programma dal 14 al 16 maggio a Veronafiere. Oltre a 14 brand auto, 6 associazioni di dealer e 10 meeting aziendali, quest’anno l’evento organizzato da Quintegia ospita infatti anche il vicepremier Matteo Salvini, atteso a Verona martedì 14 maggio per un confronto con il presidente di Autotorino, Plinio Vanini, sulle istanze della filiera (ore 18.30). Non mancano, come da tradizione, gli appuntamenti con le voci più autorevoli del comparto, come il co-fondatore e presidente di Hyperloop Transportation Tecnologies, “Bibop” G. Gresta; l’ad di Enel X, Francesco Venturini e Luca de Meo, presidente di Seat (intervista video). Sul fronte dei contenuti, la 3-giorni punta ad analizzare trend e scenari futuri per l’auto, ponendo l’accento sul “Business Remix”, un ribilanciamento delle strategie in grado di traghettare lo sviluppo del comparto attraverso servizi e nuove forme di monetizzazione, ma anche grazie all’evoluzione dei ruoli dei player e delle loro competenze. In primo piano, come tema trasversale, l’elettrico, affrontato anche dal punto di vista dei consumatori grazie all’annuale Customer Study realizzato da Quintegia.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

IN PROGRAMMA UN CONVEGNO SU UVA DA TAVOLA E 3 WORKSHOP PRATICI SU PARASSITI, POMODORO E FRAGOLE

Torna a Macfrut (Rimini Expo Centre, 8-10 maggio 2019) la formazione tecnica specializzata firmata da L’Informatore Agrario, la storica rivista con sede a Verona che per il 5° anno consecutivo rinnova la partnership con Cesena Fiera e propone al 36° Fruit & Veg Professional Show tre workshop pratici e un convegno dedicato all’uva da tavola. In programma giovedì 9 maggio (ore 14.30, Sala Mimosa - pad. B6), il seminario mette a fuoco le innovazioni attualmente a disposizione per aumentare la redditività dell’uva da tavola in una chiave di sostenibilità. Tra i temi affrontati, quello della fertirrigazione, per garantire una nutrizione idrico-minerale più efficiente, quello del biocontrollo, per una difesa a basso impatto ambientale, e infine quello della copertura con materiali alternativi in grado di aumentare anche la qualità dell’uva.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

DOMANI 1 MAGGIO ULTIMO APPUNTAMENTO CON LA RASSEGNA ALL’ENOTECA REGIONALE MARCHE

(Offida – AP, 30 aprile 2019). Si chiude domani con un’apertura straordinaria anche al mattino (10.30-13.30, 16.00-21.00) “Passerina & Pecorino”, la manifestazione organizzata dall’Enoteca regionale Marche in collaborazione con il Consorzio vini piceni e con il patrocinio del Comune di Offida (AP). Diciotto le aziende e 51 le etichette che, a partire dal 27 aprile, hanno animato le serate dell’Enoteca (Via Giuseppe Garibaldi, 75) con banchi d’assaggio nella navata centrale, dedicati alle nuove annate di Offida Passerina e Offida Pecorino Docg appena entrate in commercio. A tentare i winelover anche le eccellenze della gastronomia locale tra salumi, formaggi, olive e birra artigianale, e un banco d’assaggio dedicato all’olio Extravergine di oliva bio a cura di Picenopen.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ANNUNCIATI I VINCITORI DEL PREMIO DI CESENA FIERA E L’INFORMATORE AGRARIO. LA CONSEGNA A MACFRUT

È sempre più trasversale l’innovazione del settore ortofrutta, un mix tra intelligenza artificiale, software, connessioni, sensori, ricerca e sviluppo che proiettano gli agricoltori verso un futuro sempre più green e attento all’evoluzione dei gusti del consumatore. Questa l’istantanea di Macfrut Innovation Award (Mia) 2019, il premio organizzato da Cesena Fiera e L’Informatore Agrario, che per la sua 5^ edizione premia le 19 soluzioni con il più alto tasso di progresso in tema di funzionalità, utilizzazione, concezione tecnica, impatto ambientale, qualità e sicurezza dei prodotti.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn