Lunedì, 27 Gennaio 2020

Comunicati stampa (459)

AL SERVICE DAY DI QUINTEGIA E ASCONAUTO LA PRESENTAZIONE DEL SERVICE CUSTOMER STUDY 2019

Accessibile, comoda, conveniente e trasparente, ma soprattutto digitale. La immaginano così gli automobilisti italiani l’officina del futuro, a cui chiedono prenotazioni online, servizi di qualità, chiarezza nelle informazioni e flessibilità oraria. È quanto emerge dal Service Customer Study, l’indagine condotta da Quintegia su un campione di oltre 1.600 clienti italiani e presentata oggi al Service Day di Brescia (Brixia Forum, 8-9 novembre).

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

AL BRIXIA FORUM TUTTI I PROTAGONISTI E TREND DEL COMPARTO POST VENDITA

“Il nuovo futuro del post vendita” sotto i riflettori per la seconda edizione di Service Day, un evento di Quintegia da un’idea di AsConAuto in programma venerdì 8 e sabato 9 novembre al Brixia Forum di Brescia e dedicato al business dell’aftersales, un segmento del settore auto da oltre 30 miliardi di euro in Italia con decine di migliaia di professionisti. Riservato a tutti i protagonisti nel mercato dell’assistenza e riparazione auto (officine autorizzate e indipendenti, carrozzerie, concessionarie, case auto e aziende specializzate), la due-giorni punta a fornire linee guide e spunti per adattarsi e anticipare il cambiamento, anche grazie all’aggiornamento del Service Customer Study, indagine condotta da Quintegia su un campione di oltre 1.600 automobilisti italiani.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 APPUNTAMENTO IL 22-23 OTTOBRE 2020

(Verona – Forum Eurasiatico, 25 ottobre 2019). “Il clima geopolitico certamente non ideale non ha impedito al XII Forum Eurasiatico di battere il record di partecipazione, con 1.178 iscritti in rappresentanza di piccole e grandi imprese, italiane e internazionali. Dopo 12 anni, dal Forum nasce un movimento che non è politico ma che fonda le proprie direttrici sulla democrazia del business senza confini”. Lo ha detto, oggi a Verona in chiusura del Forum Eurasiatico, il presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia, Antonio Fallico.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

(Verona – XII Forum Economico Eurasiatico, 25 ottobre 2019). “Oggi l’Ueea sta facendo passi in avanti ma c’è una sorta di gelosia per ciò che riguarda i contatti con nuovi Paesi, come Singapore o la Serbia. Sono sicuro che i Paesi che erano candidati all’Ue e che sono stati nuovamente stoppati potrebbero rivolgersi all’Ueea: è una questione di volontà politica, e ce l’abbiamo”. Lo ha detto oggi a Verona il Rappresentante Permanente della Russia presso l’UE, Vladimir Chizhov, in chiusura del XII Forum Economico Eurasiatico.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn