Sabato, 19 Ottobre 2019

"Parterre di wealth manager a Erbin, Verona, all'en primeur de La Collina dei Ciliegi del finanziere-viticoltore Massimo Gianolli, che ha adottato questa esclusiva forma di vendita diretta, storicamente utilizzata dai francesi, per i suoi Amaroni top". L'articolo di oggi su La Repubblica - Affari & Finanza, firmato da Paola Jadeluca (pag. 21).

 

Scarica il ritaglio completo

"In principio, 200 anni fa, furono gli inglesi. poi la Francia, Bordeaux per l'esattezza. Così è iniziata la pratica chiamata 'EnPrimeur, cioè la vendita, destinata esclusivamente ai commercianti, delle barrique di vino prima ancora che questo venga messo in bottiglia. (...) Una pratica che sta iniziando a diffondersi anche in Italia ma con un metodo nuovo, quello della vendita delle barrique direttamente ai privati. (...) E da qualche anno c'è anche una cantina della Valpolicella - La Collina dei Ciliegi - con uno dei migliori vini italiani, l'Amarone". Così Paolo Zappitelli sabato mattina nel suo articolo (a pag. 21) su Il Tempo a proposito dell'Amarone en primeur de La Collina dei Ciliegi.

 

Leggi il ritaglio completo

Più che raddoppiato l'export italiano di vino in 15 anni, ma chi ha fatto meglio? Se il Nord, con il Veneto, guida la classifica, è il Sud ad allungare il passo...E adesso la partita si gioca sui prezzi. 

In questo numero del settimanale economico l'analisi Ispropress / Gambero Rosso a firma di Loredana Sottile

Leggi il settimanale Tre Bicchieri

Scarica l'approfondimento

 

MAZZONI (DIR. IMT): “NEGLI ULTIMI 9 ANNI ADESIONE AZIENDE QUASI TRIPLICATA”

(Jesi – An, 16 settembre 2019). Due milioni di euro per la promozione dei vini marchigiani tra azioni di incoming, partecipazione a fiere internazionali, comunicazione e organizzazione di masterclass rivolte a specialisti del settore. È il nuovo piano Ocm per la stagione 2019-2020 presentato martedì 10 settembre dall’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) alla Regione Marche. Tra i Paesi target spiccano gli Stati Uniti e il Canada (che assorbono rispettivamente un terzo e un quarto dell’investimento totale), ma anche Cina, Russia, Giappone, Svizzera, Corea del Sud e una new entry, l’India.

A MONTEFALCO CON ENOLOGICA (13-15 SETTEMBRE) E A TORGIANO CON IL CONCERTO DEL QUARTETTO BERLIN-TOKYO (14 SETTEMBRE)

Sarà un duetto tra vino e musica il weekend di Lungarotti, protagonista da venerdì 13 a domenica 15 settembre all’edizione 2019 di Enologica Montefalco ma anche all’evento torgianese della 74^ Sagra Musicale Umbra (7-22 settembre) per il concerto d’archi del Quartetto Berlin-Tokyo (sabato 14 settembre).

"Investire nel vino, più precisamente in pregiate bottiglie di Amarone della Valpolicella, da utilizzare quasi fossero futures finanziari". Oggi su MF-Milano Finanza (a pag. 13) Manuel Follis parla dell'Amarone en primeur de La Collina dei Ciliegi, di cui nel weekend del 7-8 settembre a Erbin (Valpantena, Verona) è stata presentata l'annata 2015 appena imbottigliata.

 

Scarica il ritaglio completo

LA COLLINA DEI CILIEGI IN CAMPO CON L’AMARONE E LO STELLATO BARTOLINI PER CAMPIONATO E COPPE DI INTER E MILAN

(Erbin – VR, 23 agosto 2019). Palla al centro e calici alzati nelle Skylounge 1 e 2 di San Siro per l’inizio del campionato di calcio di serie A. Per il settimo anno consecutivo, La Collina dei Ciliegi torna, infatti, torna a gestire in partnership con Hospitality Milano l’offerta food&wine delle Skylounge VIP dello stadio meneghino, in occasione delle partite casalinghe di FC Internazionale e AC Milan della prossima stagione che comprende, oltre alla serie A, la Coppa Italia e, nel caso del club nerazzurro, la Champions League.

DALL'8 AL 18 AGOSTO MUSEO DEL VINO APERTO PER SERATE AGOSTANE VINARELLI

Sarà “Caccia alle stelle” sabato 10 agosto al Museo del Vino di Torgiano (Muvit) con l’iniziativa della Fondazione Lungarotti in occasione di “Calici di stelle” nella notte di San Lorenzo. Infatti, il Muvit apre le porte per un’avventura serale (21.30-23.30) alla scoperta della volta celeste e della millenaria cultura del vino, in compagnia di Arianna e Dioniso tra coppe greche, corredi etruschi e ceramiche medioevali, seguendo le rotte delle costellazioni come gli antichi navigatori. Al termine del viaggio, appuntamento all’Osteria del Museo per un brindisi “stellato”. Un evento, quello del 10 agosto, che si aggiunge alle aperture serali del Museo per Vinarelli, la rassegna che dal 7 al 18 agosto animerà il borgo di Torgiano con musica, enogastronomia, arte e spettacoli.

VENERDI’ 19 E SABATO 20 LUGLIO A MATELICA UN CALENDARIO DI EVENTI DEDICATO AL GRANDE BIANCO DOP MARCHIGIANO

(Jesi – An, 18 luglio 2019). Cibo, musica, intrattenimento e soprattutto Verdicchio. Da domani fino a sabato 20 Matelica celebra il suo grande bianco Dop con il Matelica wine festival. Nei calici i vini di 13 tra le principali cantine del territorio e un calendario di appuntamenti enoici targato Istituto marchigiano di tutela vini (Imt). Ogni giorno dalle 16.00, degustazioni nel foyer del Teatro Piermarini (via Umberto I, 22), mentre domani sera appuntamento a Palazzo Ottoni per una cena in corte dedicata ai 50 anni dallo sbarco sulla luna, con menù ‘a quattro mani’ firmato dalla chef Serena D’Alesio, del relais Marchese del Grillo di Fabriano (An) e da Simone Scipioni, vincitore di Masterchef Italia 2018.

VENERDI’ 19 E SABATO 20 LUGLIO APPUNTAMENTO CON LA TECNOLOGIA SOSTENIBILE NEI VIGNETI DEL PROSECCO SUPERIORE DOCG

(Susegana - TV, 17 luglio 2019). Appuntamento sulle colline Patrimonio dell’Umanità Unesco di Conegliano e Valdobbiadene per la terza edizione di Vite in Campo, l’evento dedicato alla viticoltura innovativa e sostenibile in calendario il 19 e 20 luglio a Susegana (TV) e organizzato da Condifesa Treviso, Vicenza e Belluno (TVB) in collaborazione con il Consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, il Consorzio di tutela Prosecco Doc e il Consorzio tutela vini Asolo Montello e sotto il coordinamento de L’Informatore Agrario e Vite & Vino.