Venerdì, 22 Gennaio 2021

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO AEFI, CFI E FEDERCONGRESSI&EVENTI

I settori di fiere e congressi fortemente allarmati dai rumors che li vedono esclusi dalla proroga della cassa integrazione Covid in deroga per i settori fortemente in crisi allo studio dei tecnici del Ministero del Lavoro e dell’Economia: senza ammortizzatori sociali a rischio centinaia di migliaia di posti di lavoro e migliaia di imprese necessarie per la ripartenza economica del Paese

"Condivisione unanime di tutte le associazioni, che hanno espresso un ampio sostegno, oltre a un grande attaccamento e riconoscimento a Vinitaly per il suo ruolo nel settore. Decisione sofferta quindi da parte di tutti, ma necessaria". Così Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, sulla decisione di posticipare Vinitaly al 2021, nell'intervista di Giulio Somma uscita ieri online sul sito dell'Unione Italiana Vini e inserita nella newsletter dell'associazione.

 

Scarica il ritaglio completo

Link al pezzo online

"Un'iniziativa al servizio del vino italiano legata al business e alla comunicazione, in cui incroceremo il nostro sistema di relazioni internazionali e tutto il nostro know how sui mercati". Così Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, sull'iniziativa autunnale lanciata dopo il posticipo al 2021 di Vinitaly, nell'intervista di Loredana Sottile per i Tre Bicchieri del Gambero Rosso di ieri , 26 marzo (pag. 24-27, anticipata in copertina).

 

Scarica il ritaglio completo

La crisi da Covid-19 rischia di trasformare il 2020 in un annus horribilis anche per il sistema fieristico europeo e italiano. Il punto con Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, ai microfoni di Americo Mancini e Francesco Ventimiglia nella puntata di oggi della rubrica economica Sportello Italia di Radio1 Rai.


Ascolta l’intervista (dal minuto 00’22’’)