Martedì, 20 Ottobre 2020

"Condivisione unanime di tutte le associazioni, che hanno espresso un ampio sostegno, oltre a un grande attaccamento e riconoscimento a Vinitaly per il suo ruolo nel settore. Decisione sofferta quindi da parte di tutti, ma necessaria". Così Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, sulla decisione di posticipare Vinitaly al 2021, nell'intervista di Giulio Somma uscita ieri online sul sito dell'Unione Italiana Vini e inserita nella newsletter dell'associazione.

 

Scarica il ritaglio completo

Link al pezzo online

[...] "Da ieri, e fino al 22 febbraio, le sue opere sono in mostra per la prima volta nella galleria Giorgio Ghelfi di via Oberdan, con il titolo Chiavi di violino, accordi su legno. Si è scelto un nome d'arte accentato: Anghì".  La mostra di Angiolino Lonardi a Verona nell'articolo di Stefano Lorenzetto del 9 febbraio 2020 su L'Arena (pag. 1 e 21).

 

Scarica il ritaglio completo

"Di solito i giornalisti muoiono giornalisti. Le eccezioni che confermano la regola sono rare. [...] Lonardi è andato oltre: dalla sua nuova attività di marangòn trae sculture realizzate con il legno degli abeti rossi abbattuti nella 'foresta dei violini' di Paneveggio, in Val di Fiemme". La mostra "Chiavi di violino, accordi su legno" di Anghì a Verona nell'articolo di Stefano Lorenzetto questa mattina su Italia Oggi (pag. 11).

 

Scarica il ritaglio completo

SVELATE 21 ‘FOGLIE DELL’INNOVAZIONE’ IN AGRICOLTURA

(Verona, 29 gennaio 2020). Dall’agricoltura a basso impatto ambientale alle soluzioni più innovative per migliorare il benessere animale, sono 21 le ‘Foglie dell’Innovazione’, 10 d’oro e 11 d’argento, assegnate ieri sera da L’Informatore Agrario e Fieragricola per la terza edizione del Premio Innovazione, alla vigilia della rassegna internazionale di riferimento per il settore primario (Veronafiere, 29 gennaio-1° febbraio). A salire sul podio trattori elettrici e a guida autonoma, sensori di ultima generazione per la mappatura del terreno e il monitoraggio delle piante, ma anche i dispositivi più all’avanguardia per la salubrità nelle stalle e la cura del bestiame.

IN PROGRAMMA A VERONA WORKSHOP E DEGUSTAZIONI

(Verona, 28 gennaio 2020). Sei workshop e 7 dimostrazioni teoriche e pratiche, ma anche 8 blind tasting a prova di intenditore, alla scoperta delle caratteristiche organolettiche dei vini da vitigni resistenti e senza solfiti. È l’offerta formativa riservata agli specialisti del vigneto targata L’Informatore Agrario in collaborazione con Fieragricola, storica rassegna dedicata al settore primario (29 gennaio – 1° febbraio, Veronafiere, pad. 4 area forum vigneto). L’obiettivo è quello di sostenere gli operatori del settore nel percorso verso una viticoltura sempre più sostenibile e aiutarli a incontrare la domanda di prodotti sempre più “naturali”.

Verona accelera sul digitale con il Progetto “Impresa 4.0” realizzato da Camera di Commercio di Verona e Università di Verona. Ne parla Marta Ugolini, docente di Economia e Gestione delle imprese dell’Università di Verona e responsabile scientifica del progetto, ai microfoni di Si può fare, nella puntata di sabato 4 gennaio, condotta da Laura Bettini e Carlo Gabardini su Radio24. L'intervista al minuto: 42'24''.

 

Vai al link della puntata

 

Scarica il ritaglio completo

CONCLUSO IL PROGETTO IMPRESA 4.0 DELLA CCIAA E UNIVERSITA’ DI VERONA, IL PIU’ AMPIO PER ADESIONI IN ITALIA
(Verona, 17 dicembre 2019). Verona accelera sul digitale con il Progetto “Impresa 4.0” realizzato dalla Camera di Commercio e dall’Università scaligera. Il programma – il più ampio per adesioni in Italia - ha rappresentato la svolta smart per 100 imprese veronesi che hanno deciso di abbandonare vecchie certezze e prassi consolidate per accogliere le proposte innovative di 33 giovani digital ambassador formati dai Dipartimenti di Informatica e di Economia aziendale dell’ateneo. Una trasformazione 4.0 durata circa 1 anno che ha coinvolto una delle province simbolo del Nord Est produttivo, operata in particolare su micro e piccole aziende dei distretti veronesi (vino, mobile, marmo, turismo, agroalimentare) e finanziata dalla Camera di Commercio di Verona con 1 milione di euro, nell’ambito della iniziativa “Impresa 4.0” del ministero dello Sviluppo economico.

VINO, TURISMO E MARKETING, LA COLLINA DEI CILIEGI FA IL PIENO DI RICONOSCIMENTI

Ca’ del Moro, il wine retreat della cantina veronese La Collina dei Ciliegi, si aggiudica il premio “Stanze italiane”, il riconoscimento assegnato dal Touring Club alle strutture ricettive che più si sono distinte per atmosfera familiare, cura dei dettagli e servizio puntuale, conferito quest’anno solo a 4 realtà del Belpaese.

PUBBLICATO IL BANDO DELLA XI EDIZIONE DEL CONCORSO PER GIOVANI SCRITTORI E TRADUTTORI
Verona, 21 novembre 2019. Iscrizioni aperte per l’edizione 2020 del Premio Raduga, il concorso letterario organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia e dedicato ai giovani scrittori e traduttori italiani e russi tra i 18 e i 35 anni. Due le categorie di riferimento, ‘Giovane narratore dell’anno’ e ‘Giovane traduttore dell’anno’, per ciascuna delle quali saranno resi noti ad aprile 5 finalisti, i cui elaborati appariranno sull’Almanacco letterario 11. Tra questi saranno scelti i due vincitori, uno russo e uno italiano per ogni categoria, con cerimonia di premiazione in programma il 19 giugno a Kazan (Russia).

 APPUNTAMENTO IL 22-23 OTTOBRE 2020

(Verona – Forum Eurasiatico, 25 ottobre 2019). “Il clima geopolitico certamente non ideale non ha impedito al XII Forum Eurasiatico di battere il record di partecipazione, con 1.178 iscritti in rappresentanza di piccole e grandi imprese, italiane e internazionali. Dopo 12 anni, dal Forum nasce un movimento che non è politico ma che fonda le proprie direttrici sulla democrazia del business senza confini”. Lo ha detto, oggi a Verona in chiusura del Forum Eurasiatico, il presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia, Antonio Fallico.