Sabato, 19 Ottobre 2019

DOMENICA 13 OTTOBRE, L’EVENTO AL MUVIT E AL MOO DI TORGIANO

Vivere un giorno da artista al Museo del Vino (MUVIT) e al Museo dell’Olivo e dell’Olio (MOO) di Torgiano in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo 2019 (Fa@Mu). È l’iniziativa della Fondazione Lungarotti, che domenica 13 ottobre aderisce alla manifestazione con “C’era una volta al Museo... il Maestro d’arte, artisti per un giorno”, un appuntamento dedicato all’antica arte della pittura su ceramica.

DALL'8 AL 18 AGOSTO MUSEO DEL VINO APERTO PER SERATE AGOSTANE VINARELLI

Sarà “Caccia alle stelle” sabato 10 agosto al Museo del Vino di Torgiano (Muvit) con l’iniziativa della Fondazione Lungarotti in occasione di “Calici di stelle” nella notte di San Lorenzo. Infatti, il Muvit apre le porte per un’avventura serale (21.30-23.30) alla scoperta della volta celeste e della millenaria cultura del vino, in compagnia di Arianna e Dioniso tra coppe greche, corredi etruschi e ceramiche medioevali, seguendo le rotte delle costellazioni come gli antichi navigatori. Al termine del viaggio, appuntamento all’Osteria del Museo per un brindisi “stellato”. Un evento, quello del 10 agosto, che si aggiunge alle aperture serali del Museo per Vinarelli, la rassegna che dal 7 al 18 agosto animerà il borgo di Torgiano con musica, enogastronomia, arte e spettacoli.

Nella puntata di Mezzogiorno in famiglia andata in onda il 19 gennaio su Rai2, focus sul Museo del Vino di Torgiano (Pg) con l’intervista alla sua fondatrice, Maria Grazia Marchetti Lungarotti.

Guarda il servizio (dal minuto 39’22’’):

Scarica il dettaglio

Il Museo del Vino di Torgiano, creato nel 1974 dalla famiglia Lungarotti, in primo piano nell'edizione del Tg2 delle 13.00 di sabato 12 gennaio. Per la sua rubrica Tg2 Di-Vino, Rocco Tolfa intervista Chiara Lungarotti.

Guarda il servizio

Scarica il dettaglio

A Effetto Notte Estate di Radio24 nella puntata del 9 agosto, l’intervista di Annarita D'Ambrosio a Maria Grazia Marchetti Lungarotti sul Muvit - Museo del Vino di Torgiano che nella notte di San Lorenzo, in occasione di Calici di Stelle, resta aperto eccezionalmente anche di sera.

Ascolta la puntata (intervista al min. 65’10’’)

Scarica il dettaglio

Un selfie con la storia al femminile al Museo del Vino di Torgiano, alla ricerca delle muse che hanno ispirato numerose opere dell’esposizione permanente definita dal New York Times come la migliore d’Italia. E’ l’iniziativa della Fondazione Lungarotti per la Giornata internazionale della donna, in programma per giovedì 8 marzo. Un percorso tematico per scoprire le figure femminili interpreti del wine-woman in art da immortalare con un click social, tra baccanti, contadine, dee e le ‘donne-icona’ contemporanee interpretate, tra gli altri, da Fornasetti e Gio Ponti.

L’amore, il banchetto, il vino e il Medioevo. Per San Valentino il Museo del Vino di Torgiano (MUVIT), riscopre il “bevi se puoi”, gioco medievale che ha attraversato i secoli fatto di coppe a inganno delle quali va svelato il “trucco”, in cui il nettare di Bacco fuoriesce solo da misteriosi condotti. Era il gioco degli innamorati e, il 14 febbraio, il museo della Fondazione Lungarotti lo ripropone con il “Drink if you can tour”, un percorso alla scoperta di questi oggetti e di altre opere che svelano il significato profondo del vino, come simbolo culturale legato all’amore e alla convivialità.

Intervista alla produttrice Chiara Lungarotti, ospite in studio dello spazio #Tg2diVino a cura di Rocco Tolfa, per paralre di Umbria e mondo del vino, ruolo delle donne nel settore enologico, binomio vino-cultura con il Museo del Vino di Torgiano.

Scarica il dettaglio

Vino, arte, mitologia e astrologia. Sono gli ingredienti di Lungarotti per Calici di Stelle, l’evento nazionale del Movimento Turismo del Vino, in programma in Umbria il prossimo 10 agosto. Si inizia con il tour & tasting per scoprire le fasi di produzione e di affinamento del vino: dalle 18.30, la cantina Lungarotti a Torgiano aprirà le porte agli enoappassionati per una visita guidata che si concluderà con una degustazione di Brut Rosè.
La mitologia legata alle costellazioni sarà il ‘filo d’Arianna’ di “Stelle e miti di…vini” al Muvit, in apertura serale straordinaria in occasione dell’evento (dalle 21.30 alle 23.30).