Giovedì, 23 Settembre 2021

BOTTINO PIENO NELLE PRINCIPALI GUIDE ENOLOGICHE 2018

Annata doc, quella del 2012, per il Rubesco Riserva Vigna Monticchio, il vino di punta delle Cantine Lungarotti che si aggiudica i massimi riconoscimenti nelle principali guide enologiche in uscita in questi giorni. Il vino umbro più amato dalla critica nazionale, da 6 anni consecutivi nella top 10 dei vini più premiati d’Italia secondo l’algoritmo del periodico di Class Editori Gentleman, fa bottino pieno a giudizio delle guide più autorevoli del Paese.

Bruno Vespa nel suo articolo sui vini umbri segnala tra le eccellenze enologiche della regione il Rubesco Riserva Vigna Monticchio Lungarotti.

Scarica il dettaglio

Chiara Lungarotti è tra le 11 donne del vino raccontate nel libro di Cinzia Benzi “Vino: femminile, plurale”. Una galassia di giovani imprenditrici che sfidano i pregiudizi. Su Il Messaggero l’articolo di Giacomo A. Dente.

Scarica il dettaglio

 

Vino, arte, mitologia e astrologia. Sono gli ingredienti di Lungarotti per Calici di Stelle, l’evento nazionale del Movimento Turismo del Vino, in programma in Umbria il prossimo 10 agosto. Si inizia con il tour & tasting per scoprire le fasi di produzione e di affinamento del vino: dalle 18.30, la cantina Lungarotti a Torgiano aprirà le porte agli enoappassionati per una visita guidata che si concluderà con una degustazione di Brut Rosè.
La mitologia legata alle costellazioni sarà il ‘filo d’Arianna’ di “Stelle e miti di…vini” al Muvit, in apertura serale straordinaria in occasione dell’evento (dalle 21.30 alle 23.30).

E' uscito il primo vino bio delle Cantine Lungarotti di Montefalco, Umbria.

L’EVENTO DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO IN PROGRAMMA SABATO 27 E DOMENICA 28 MAGGIO.

Il primo vino biologico Lungarotti a uscire sul mercato italiano debutta a Vinitaly.

ILBIO, il primo vino biologico Lungarotti a uscire sul mercato italiano al suo debutto al Vinitaly, segue un percorso che da anni l’azienda umbra ha intrapreso con l’obiettivo di azzerare l’impatto ambientale della propria impresa.

L’esordio del primo vino bio sul mercato italiano proveniente dai vigneti dell’azienda agraria Lungarotti a Montefalco; un calendario di degustazioni a partire dal grand tasting di Opera Wine; la presenza al Ristorante d’Autore e alcune opere del Museo del Vino di Torgiano in esposizione allo stand.