Lunedì, 19 Agosto 2019

FORUM MACCHINE: ANNUNCIATI I VINCITORI DEL CONCORSO “INNOVAZIONE SOSTENIBILE IN VITICOLTURA 2019”

Mag 03, 2019

LE INNOVAZIONI PROTAGONISTE DELLA PROSSIMA EDIZIONE DI “VITE IN CAMPO”: 24 E 25 MAGGIO, SUSEGANA - TV

(Conegliano - TV, 3 maggio 2019). Sono 12 i vincitori del concorso “Innovazione sostenibile in viticoltura 2019”, che ogni anno in occasione del Forum macchine premia le migliori soluzioni tecnologiche per il lavoro in vigna. L’annuncio oggi presso il Cirve (Centro interdipartimentale per la ricerca in viticoltura ed enologia) di Conegliano (TV) in occasione della 3^ edizione del Forum, l’evento-prologo che preannuncia “Vite in Campo” (24-25 maggio, Susegana – TV), la manifestazione dedicata alla viticoltura innovativa e sostenibile organizzata da Condifesa Treviso, Vicenza e Belluno in collaborazione con il Consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, il Consorzio di tutela Prosecco Doc e il Consorzio tutela vini Asolo Montello e sotto il coordinamento de L’Informatore Agrario e Vite & Vino.

Quattro le categorie di riferimento per il premio, ciascuna con 3 classificati: protezione della pianta (1° Brioturbo di Europiave, 2° Dosa di Cima, 3° Supra Recovery di Ideal), gestione della chioma (1° Arcobaleno Multifunzione di Bertoni, 2° 51OR di Olmi, 3° Soft Touch 2 di Volentieri Pellenc), gestione del suolo (1° Bio Explorer di Falconero Group, 2° Eco GP di MM, 3° Expo Doppio P di Arrizza & Campagnola) e viticoltura di precisione (1° D-Kit di Vantage e Sperktra Agri, 2° WCAM2 di Cet Electronics, 3° Idroplan di Idroplan). A queste si aggiungono per la prima volta 2 menzioni speciali rivolte alle apparecchiature per la viticoltura estrema (Mattro Aebi EC170 di Aebi e Vitrac + SM di VM Agri). Tra i criteri che hanno guidato la giuria – presieduta da Luigi Sartori, docente dell’Università di Padova – nella valutazione dei 70 dossier candidati, il contenimento dell’impatto ambientale su acqua, suolo e aria, la funzionalità in termini di efficienza pratica e ottimizzazione del lavoro aziendale e la capacità di esprimere un contenuto di novità per il settore.
E saranno proprio le attrezzature presentate oggi le protagoniste della due giorni nella terra del Prosecco, insieme alle 200 macchine impegnate in 100 cantieri di lavoro per prove dinamiche e dimostrazioni, ospitate dall’azienda agricola Conte Collalto. Tra i temi chiave della rassegna l’innovazione dei mezzi per una difesa fitosanitaria sostenibile e la gestione del sottofila con metodi alternativi al diserbo chimico, ma anche l’utilizzo di macchine e trattori nei vigneti di pianura e di collina e l’adozione di sistemi IoT (Internet of Things) in vigna e in cantina. In programma anche l’annuale convegno tecnico (venerdì 24 maggio, ore 19) che farà il punto su “Vite e territorio: convivenza possibile con l’innovazione”.

www.informatoreagrario.it - http://viteincampo.informatoreagrario.it/

VITE IN CAMPO è la manifestazione dedicata al settore viticolo organizzata da Condifesa Treviso, Vicenza e Belluno in collaborazione con il Consorzio di Tutela Conegliano_Valdobbiadene Prosecco Docg, Il Consorzio di Tutela Prosecco Doc e il Consorzio Tutela Vini Asolo Montello, sotto il coordinamento de L’Informatore Agrario e Vite & Vino.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn