Lunedì, 10 Dicembre 2018

(Verona, 26 ottobre 2018). “Le imprese italiane presenti nell'UEEA sono 850, 740 in Russia e 87 in Kazakistan, e operano soprattutto nei settori energia, agri-food, moda, trasporti e telecomunicazioni. Per quanto riguarda le costruzioni, nell’area le nostre aziende hanno cantieri aperti perlopiù in Russia, per un valore complessivo di 2 miliardi di euro, 300 milioni dei quali frutto di nuovi accordi nel 2017”. Lo ha detto oggi a Verona, nel corso della seconda giornata dell’XI Forum economico eurasiatico Gregorio De Felice, chief economist di Intesa Sanpaolo.

(Verona, 25 ottobre 2018). “In questo momento nei rapporti con l’Unione Europea abbiamo raggiunto il punto più basso, perlomeno dai tempi della dissoluzione dell’Unione Sovietica. In questo sfondo i rapporti tra Russia e Italia sono invece positivi, e lo dimostra la visita del premier Conte: erano 16 anni che mancava una visita ufficiale di un primo ministro del vostro Paese”. Lo ha detto oggi a Verona, in chiusura della prima giornata dell’XI Forum economico eurasiatico, l’Ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov.

L'export dell'Eurasia riparte dai distretti italiani con un incoraggiante +21% nei primi 6 mesi del 2017. Nell'articolo di Antonella Scott su Il Sole 24Ore, focus sui distretti e sul prossimo Forum Economico Eurasiatico (Verona, 19-20 ottobre).

Scarica il dettaglio

Le immatricolazioni auto di settembre e il commento di Filippo Pavan Bernacchi, presidente Federauto, nell'articolo di oggi di Filomena Greco.

Scarica il dettaglio

PAVAN BERNACCHI: "IL MERCATO AUTO 2017 SI AVVIA A SFIORARE I 2 MILIONI DI AUTO GRAZIE SOPRATTUTTO ALL’INIEZIONE COSTANTE DI KMZERO CHE PESERA’ CIRCA IL 15% DEL TOTALE, OVVERO OLTRE 330.000 VETTURE. IL CHE EQUIVALE A 136.000 PEZZI IN PIU’ DEL 2016, TRA KMZERO E DEMO. MENTRE IL CANALE PRIVATI FLETTE DEL -4%. QUESTI I DATI REALI PER CHI VOLESSE FARE UN RAGIONAMENTO CORRETTO E ASETTICO”.

Il III forum italo-russo dell'Associazione Conoscere Eurasia, si è tenuto ieri a Treno. Antonio Fallico: ''Le sanzioni hanno fatto più male a chi le ha inferte''. Sergey Razov, ambasciatore della Federazione Russa nel nostro Paese: ''L'Italia è per noi una priorità''.

Scarica il dettaglio

Ieri il III seminario italo-russo dell'Associazione Conoscere Eurasia che si e tenuto a Trento. Torna a crescere l'export verso la Russia, ''ma si può fare di più''. Antonio Fallico: ''Avanti con dialogo e made with Italy''.

Scarica il dettaglio

Come intensificare le relazioni culturali ed incrementare i flussi turistici tra Russia ed Italia, ed in particolare tra la Federazione e Verona. Di questo si è parlato ieri in Camera di Commercio nel corso del convegno ''Lo sviluppo delle relazioni culturali e turistiche tra la Russia e l'Italia''.

Scarica il dettaglio

FALLICO (PRES. CONOSCERE EURASIA E BANCA INTESA RUSSIA): IL MONDO DEL BUSINESS CONTINUI A LAVORARE COME SE SANZIONI NON ESISTESSERO.

L' export veronese rilancia sulla Russia. La crescita (+33%) è maggiore rispetto al dato nazionale. I prossimi eventi dell'Associazione Conoscere Eurasia a Verona.

Scarica il dettaglio