Lunedì, 10 Dicembre 2018

Comunicati stampa (331)

(Verona, 25 ottobre 2018). “Cari amici, vi saluto cordialmente in occasione di questo forum che si svolge in una delle più belle città d’Italia. Forum si è guadagnato credibilità e il giusto prestigio su un tema molto importante. L’economia della fiducia e la diplomazia del business dall’Atlantico al Pacifico riflette infatti il crescente fabbisogno in materia dello sviluppo, dell’energia e della tecnologia, che devono essere libere da barriere e sanzioni. La Russia è pronta a farlo con i partner europei”.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

(Verona, 25 ottobre 2018). “Sono contento di essere qui nonostante tutti i fronti che abbiamo aperti sul tema sicurezza, immigrazione, manovra economica, business. Questo è un momento di crescita economica perché questa è una platea di portatori di pace”. Così, il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervenuto oggi all’apertura dell’XI Forum economico eurasiatico, in programma fino a domani a Verona.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

DIALOGO STRATEGICO CON UNIONE EURASIATICA ANCHE PER BUSINESS CON CINA E ASIA

 

(Verona, 25 ottobre 2018). “Il Vecchio Continente non accenna a perseguire una strategia geopolitica internazionale autonoma per affermare i propri interessi economici, che non coincidono automaticamente con quegli degli Stati Uniti. Da tre anni in Europa e in Italia abbiamo registrato con favore il pronunciamento di vari Governi, tra i quali quello italiano contro le sanzioni americane ed europee nei confronti della Russia. Ma purtroppo esse periodicamente e automaticamente sono state sino a oggi rinnovate”. Lo ha detto oggi a Verona, in apertura dell’XI Forum economico eurasiatico, Antonio Fallico, presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia, nonché ideatore del Forum.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

L’ECONOMIA DELLA FIDUCIA E LA DIPLOMAZIA DEL BUSINESS DALL’ATLANTICO AL PACIFICO

Al via domani a Verona, con circa 1100 aziende accreditate, l’XI Forum economico eurasiatico (Palazzo della Gran Guardia, 25 e 26 ottobre) organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia, Roscongress e Forum economico internazionale di San Pietroburgo. Un’edizione particolarmente partecipata sia dal mondo economico, con le imprese registrate al Forum che rappresentano il 90% dell’interscambio Unione economica eurasiatica – Unione europea, che quello finanziario, politico e istituzionale, con l’apertura moderata dal presidente della Rai, Marcello Foa e affidata al vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al sindaco di Verona, Federico Sboarina e all’ideatore del Forum Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. Una sessione speciale, sempre domani, sarà tenuta dal presidente della Fondazione per la collaborazione tra i popoli e già presidente del Consiglio e della Commissione europea, Romano Prodi: in primo piano la situazione geopolitica mondiale tra rischi e prospettive.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn