Domenica, 26 Maggio 2019

DOMENICA 5 MAGGIO L’INAUGURAZIONE DELLA STRUTTURA REALIZZATA DA ROTARY DISTRETTO 2090

(Offida – AP, 3 maggio 2019). Sarà un brindisi a base di Offida Pecorino Docg e Falerio Pecorino Doc quello di domenica 5 maggio per l’inaugurazione del nuovo Centro civico polifunzionale di Arquata del Tronto (AP, dalle 11.30 alle 16.00), realizzato grazie al finanziamento e all’attività di founding promossa da Rotary Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise, Umbria) in seguito al terremoto del 2016. E sono 17 le aziende che contribuiranno con le proprie etichette al banco d’assaggio offerto per l’occasione dal Consorzio vini piceni. Così l’autoctono bianco, originario proprio della zona di montagna di Arquata, dà il benvenuto alla struttura edificata sul terreno della ex scuola elementare nell’ambito del “Progetto Fenice”, pensato per aiutare a ‘ricostruire il futuro’ dei centri devastati dal sisma, contribuendo così a riattivare attività e opportunità di lavoro a livello locale. Tra le presenze previste anche il presidente di Rotary International, Barry Rassin.

(Offida – AP, 3 dicembre 2018). Sarà una full immersion sui vini piceni quella di domani per 15 studenti dell’Institute of Masters of Wine di Londra, protagonisti di uno study tour alla scoperta delle Doc marchigiane organizzato dal celebre istituto londinese in collaborazione con il Consorzio vini piceni, l’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) e Marchet – Azienda speciale della Camera di Commercio di Ancona. Tra gli aspiranti Master of Wine anche due italiani e i professionisti di settore provenienti da altri 8 Paesi: dagli Usa alla Cina, Regno Unito, Svizzera, fino a Canada, Oman, Nuova Zelanda e Bulgaria.

VINI PICENI: MARCHIGIANA L’UNICA DOCG DEI 2 VINI DI TENDENZA

(Offida AP, 28 febbraio 2018). Al via, da domani, la commercializzazione di Offida pecorino e passerina Docg, le 2 denominazioni di tendenza ad altissimo gradimento nella gdo. Lo comunica il Consorzio vini piceni, che ricorda come quello di Offida rappresenti l’unica denominazione di origine controllata e garantita per i vitigni di passerina e pecorino, con un disciplinare molto più stringente di quello consentito in altri areali (90 quintali per ettaro).

L’OSTERIA DEL TRENO INCONTRA I VINI PICENI

(Offida AP, 26 gennaio 2018). Sarà una “Domenica Bestiale” per i vini piceni che, domenica 28 gennaio (ore 17.00), saranno protagonisti di un evento-degustazione organizzato dall’Osteria del Treno di Milano in collaborazione con il Consorzio Vini Piceni. Nella Sala Liberty dell’ex salone della Casa dei Ferrovieri, 18 etichette marchigiane accompagneranno infatti i piatti della tradizione meneghina in “Che Domenica Bestiale – Una domenica con i Vini Piceni”, un itinerario del palato alla scoperta del Rosso Piceno, che quest’anno festeggia il 50’anni dal riconoscimento della doc, dell’Offida Docg Pecorino e dell’Offida Docg Passerina, con qualche incursione di Falerio Pecorino, Marche Igt Rosso e Passerina Brut.